Tortino di zucca e crema di robiola

0 0
Tortino di zucca e crema di robiola

Condividi la ricetta

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

650 g zucca peso della polpa sbucciata: circa 500 g
4 uova
100 g parmigiano reggiano
100 g robiola
3 cucchiai latte
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. rosmarino
q.b. noce moscata
q.b. erba cipollina

Il tortino di zucca e crema alla robiola è un antipasto semplice , dal gusto morbido e delicato che stupirà tutti!

  • 1 h 15 min.
  • Facile

Ingredienti

Di cosa parliamo

Condividi

Siamo ormai giunti alla fine di febbraio e il gelo imperversa un po’ ovunque. Anche qua si sono visti i primi, deboli fiocchi di neve. Trascorrerei volentieri le giornate immersa nel calduccio del mio piumone, a guardare serie tv mentre mi bevo una tisana rilassante. Invece niente, tocca lavorare. E pure uscire di casa. Credo che il mio corpo abbia avviato un processo di involuzione da uomo a pinguino. Provo a difendermi con qualche ricettina invernale: sulla tavola in questi giorni zuppe bollenti, creme e vellutate la fanno da padrone, insieme ad arance e verdure di stagione. Abbiate un po’ di pazienza e la prossima settimana vi condivido un paio di esperimenti e un mio cavallo di battaglia 😉.

La ricetta che vi propongo oggi è un debito che ho nei confronti dei miei followers. Se mi seguite su Instagram (perché mi seguite, vero?) e avete visto le stories di qualche settimana fa, vi ricorderete che vi avevo parlato del tortino di zucca e crema al caprino. Avevo condiviso con voi tutti i passaggi della preparazione ma poi non vi avevo fatto vedere il risultato finale. Non che non fosse buono. Semplicemente il tortino si era rotto e non avevo potuto fare le foto. Ops… 😂😂

DSCN3269

Sono una persona di parola: vi avevo promesso che lo avrei rifatto e così è stato. E questa volta niente incidenti! La ricetta del tortino di zucca è davvero semplice e il risultato di grande effetto. Un antipasto dal gusto morbido e delicato che stupirà tutti, ve lo garantisco! La crema alla robiola, aromatizzata con erba cipollina, smorza la dolcezza della zucca e dà un tocco di grinta al piatto.

Torino di zucca e crema alla robiola - Il Grembiule a Pois

Ormai lo sapete, io amo la zucca. Sono le ultime settimane in cui potrò goderne e ho intenzione di farne incetta fino all’ultimo. Tuttavia potete utilizzare questa ricetta come base per qualsiasi flan o tortino, variando le verdure in base ai vostri gusti. Zucchine, carote, porri o melanzane possono essere delle ottime alternative!

Un ultimo consiglio: utilizzate degli stampi usa e getta in alluminio ben imburrati: sarà molto più semplice sformare i vostri tortini una volta che saranno intiepiditi.

A questo punto non mi resta che salutarvi e lasciarvi tutti i passaggi per realizzare il mio tortino di zucca e crema alla robiola. Provatelo e fatemi sapere cosa ve ne pare (anche se lo so già… sarà un successone 😉)!

Torino di zucca e crema alla robiola - Il Grembiule a Pois

Passaggi

1
Fatto

Per prima cosa, sbucciate la zucca e tagliatela a fette. Rivestite la placca del forno con carta oleata, adagiatevi la zucca e conditela con olio, sale e rosmarino. Fatela cuocere in forno statico a 200°C per circa 15 minuti, finché la polpa della zucca non sarà diventata morbida.

2
Fatto

Una volta intiepidita, trasferite la zucca in un mixer da cucina, insieme alle uova, al parmigiano grattugiato e alla noce moscata. Azionate il mixer alla massima velocità per qualche minuto, fino a ottenere un composto cremoso. Se necessario aggiustate di sale.

3
Fatto

Imburrate bene cinque stampini in alluminio usa e getta e riempiteli con la crema di zucca. Riempite per circa 2/3 d'acqua una teglia da forno e metteteci dentro i tortini. Fate cuocere a bagnomaria in forno statico a 180°C per circa 45 minuti. I tortini devono avere una cottura omogenea.

4
Fatto

Nel frattempo, preparate la crema alla robiola. Mettete il formaggio in una ciotola, schiacciatelo con una forchetta, poi aggiungete il latte e mescolate fino a ottenere una consistenza cremosa. Aggiungete l'erba cipollina e mescolate nuovamente. Mettete in frigorifero, coprendo il recipiente con della pellicola.

5
Fatto

Una volta che i tortini sono pronti, fateli intiepidire, poi sformateli delicatamente sul piatto da portata. Versatevi sopra la crema di robiola e servite.

admin

Biscotti senza glutine e senza lattosio - Il Grembiule a Pois
precedente
Cookies per tutti
Baci di dama - Il Grembiule a Pois
successiva
Baci di dama
Biscotti senza glutine e senza lattosio - Il Grembiule a Pois
precedente
Cookies per tutti
Baci di dama - Il Grembiule a Pois
successiva
Baci di dama

Aggiungi un commento