Risotto con zucchine e zafferano

0 0
Risotto con zucchine e zafferano

Condividi la ricetta

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica porzioni:
250 g riso carnaroli
200 g zucchine verdi scure
2 bustine zafferano
750 ml brodo vegetale
1 cipollotto
olio e.v.o.
sale
q.b. burro
  • 35 min.
  • Porzioni 3
  • Facile

Ingredienti

Di cosa parliamo

Condividi

In queste giornate trascorse in casa dedico tanto tempo a pianificare tutte le ricette che vorrei provare e poi pubblicare. Sono tantissime, troppe! Ogni volta che penso di essere decisa su una, arriva una nuova ispirazione che mi fa ricominciare da capo. Come è successo con la ricetta di oggi: doveva essere una vellutata, è diventata un risotto!

Ormai lo avete capito, mi piacciono i risotti. D’inverno regnano sulla mia tavola, soprattutto quando ho ospiti a cena. Privilegio le verdure di stagione – a proposito, avete provato il risotto al radicchio rosso? – e mi diverto a cambiare un po’ le ricette tradizionali, magari con l’aggiunta di un ingrediente. Come ho fatto con questo risotto zucchine e zafferano: una variante al più classico risotto alla milanese.

La preparazione di questo risotto non prevede particolari difficoltà, se non quelle di tutti i risotti. Prestate particolare attenzione alla cottura. I tempi dipenderanno dal tipo di riso che deciderete di utilizzare. Io ho scelto un riso carnaroli che cuoce in 18 minuti.

Preparate in casa il brodo vegetale: bastano davvero pochi ingredienti e una manciata di minuti. Il vostro risotto vi ringrazierà.

Per la mantecatura potete utilizzare una noce di burro, come previsto dalla ricetta, oppure potete esaltare il gusto del risotto con una nota sapida, grattugiando della ricotta salata. Per ottenere un risotto cremoso, aggiungete un cucchiaio di stracchino o di robiola alla fine.

Se pranzate fuori casa, potete preparare il risotto zucchine e zafferano in anticipo e portarlo con voi nella vostra “schiscetta”. Vi basterà riscaldarlo per un paio di minuti nel microonde per avere un pranzo sano, leggero e molto gustoso, che non vi farà rimpiangere il ristorante.

Per altre idee per la pausa pranzo in ufficio, clicca qui!

 

Passaggi

1
Fatto

Per prima cosa, sbucciate e tritate finemente il cipollotto. Lavate bene le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a cubetti.

2
Fatto

Fate scaldare l'olio d'oliva in un tegame antiaderente, poi fatevi soffriggere il cipollotto. Aggiungete le zucchine, salate e fate rosolare per 10 minuti circa, finché non risultino ben croccanti.

3
Fatto

Aggiungete il riso carnaroli e fatelo tostare per un paio di minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo in legno. Aggiungete man mano il brodo vegetale caldo, aiutandovi con un ramaiolo. Aspettate che il brodo venga assorbito dal riso prima di aggiungerne altro. Proseguite così fino a ultimare la cottura del vostro risotto: se utilizzate il riso carnaroli, ci vorranno circa 18 minuti.

4
Fatto

A metà cottura aggiungete lo zafferano e mescolate bene affinché si sciolga completamente. Aggiustate di sale.

5
Fatto

Terminata la cottura del riso, toglietelo dal fuoco e mantecate con una noce di burro.

admin

Pasta biscotto - Il Grembiule a Pois
precedente
Pasta biscotto
Torta di carote vegan - Il Grembiule a Pois
successiva
Torta di carote vegan
Pasta biscotto - Il Grembiule a Pois
precedente
Pasta biscotto
Torta di carote vegan - Il Grembiule a Pois
successiva
Torta di carote vegan

3 Comments Hide Comments

Ciao Bianca , mi dicono che non mi avevi riconosciuto , sono la Cice e stasera ho fatto risotto zucchine e zafferano e ci è piaciuto molto . Mi piacciono i risotti e i primi in generale , ma vedo che ci sono molte ricette di dolci golosi e allora proverò qualcosa anche se sono negata . Ho deciso torta tenerIna per cominciare e poi bignè seguendo le tue ricette …

Cice mi aveva tratto in inganno il cognome 😀 Bene sono molto contenta che ti piacciano le ricette! La torta tenerina è facilissima, giuro! I bigné sono un po’ più insidiosi ma mai arrendersi!

Aggiungi un commento